Gli scavi compiuti nel mese di Luglio hanno portato delle entusiasmanti scoperte: una tomba infantile e mura, che per dimensione, possono essere compatibili alle strutture che sorreggevano il Duomo Vecchio di Arezzo.

La campagna archeologica sta dando finalmente giustizia a quest’area della città, a breve potremo riscrivere nuove pagine nella storia di Arezzo.