Il Colle del Pionta

… la vasta area del Pionta, proprietà pubblica un tempo adibita a colonia agricola e per questo sfuggita all’espansione urbana del dopo guerra, racchiude sotto il suo verde e i suoi tranquilli viali le tracce di una cittadella episcopale tra le più estese e significative, la cui vita si e prima svuotata ed impoverita, e poi bruscamente interrotta: qualcosa di paragonabile per importanza ai maggiori complessi cattedrali e monastici dell’Europa carolingia ed ottoniana.

L’esplorazione sistematica di tale zona sarebbe impresa certo di grande impegno organizzativo e scientifico, ma anche di sicuro frutto per la conoscenza di fenomeni, momenti e monumenti assai mal noti dell’Italia postclassica.

Dott.ssa Melucco Vaccaro Alessandra

Archeologa e studiosa del Pionta

News

Ritrovamenti e conferme sul Duomo Vecchio

Gli scavi compiuti nel mese di Luglio hanno portato delle entusiasmanti scoperte: una tomba infantile e mura, che per dimensione, possono essere compatibili alle strutture che sorreggevano il Duomo Vecchio di Arezzo. La campagna archeologica sta dando finalmente...

leggi tutto

Colle del Pionta