Il Colle del Pionta

… la vasta area del Pionta, proprietà pubblica un tempo adibita a colonia agricola e per questo sfuggita all’espansione urbana del dopo guerra, racchiude sotto il suo verde e i suoi tranquilli viali le tracce di una cittadella episcopale tra le più estese e significative, la cui vita si e prima svuotata ed impoverita, e poi bruscamente interrotta: qualcosa di paragonabile per importanza ai maggiori complessi cattedrali e monastici dell’Europa carolingia ed ottoniana.

L’esplorazione sistematica di tale zona sarebbe impresa certo di grande impegno organizzativo e scientifico, ma anche di sicuro frutto per la conoscenza di fenomeni, momenti e monumenti assai mal noti dell’Italia postclassica.

Dott.ssa Melucco Vaccaro Alessandra

Archeologa e studiosa del Pionta

News

Guido Monaco visse e studiò al Colle del Pionta

Embed from Getty Images   Guido Monaco o Guido d'Arezzo ha passato parte dell sua vita al Colle del Pionta come riporta la bibliografia. Da monaco benedettino curava l'insegnamento della musica ai confratelli all'interno della cittadella. Avendo ideato un metodo...

leggi tutto

Colle del Pionta

Con il patrocinio del Comune di Arezzo | G.C. n. 50 del 19/02/2014